FANDOM


Se stai cercando altri significati, vedi Metroid (disambigua)

Questa voce è un abbozzo e necessita di più informazioni.
Serbatoio Energia Sprite NES Puoi aiutare Metroid Wiki espandendola Espansione Missili Sprite NES


Metroid
Metroid Zero Mission

Bozza da Metroid: Zero Mission

Apparizioni

Tutti i titoli tranne Metroid Prime Hunters

Pianeta nativo

SR-388

Attacchi

Assalto
Assorbimento di energia

Debolezze

Basse temperature (membrana)
Alte frequenze (nuclei)

Aree vulnerabili

Membrana, nuclei

Ricompense

Nessuna

Stato

Estinto


L'ultimo Metroid è in cattività. La Galassia è in pace

—Introduzione di Super Metroid


Il Metroid è una specie creata artificialmente dalla razza dei Chozo allo scopo di contrastare l'avanzata dei Parassiti X sul pianeta SR-388. Sono composti da una membrana gelatinosa contenente tre o quattro nuclei rossi collegati da terminazioni simili a quelle nervose. Nella parte inferiore il Metroid è dotato di mandibole adibite all' attacco. Essi hanno la capacità, oltre che di assorbire i Parassiti X, di assalire le specie senzienti e assorbirne l'energia vitale. Nei suoi primi stadi evolutivi, il Metroid ha la capacità di fluttuare. In Metroid Prime 2: Echoes viene spiegato che il corpo del Metroid utilizza energia cinetica per mantenere stabile la gravità della creatura. A seguito degli esperimenti di duplicazione eseguiti dai Pirati Spaziali su questa creatura, il Metroid ha subìto diversi mutamenti e ha dato origine a diverse sottospecie. Se riprodotti autonomamente da una Sovrana, prima di raggiungere questo stato attraversano gli stadi di uovo e di neonato. Se esposti all' atmosfera del pianeta SR-388, i Metroid mutano assumendo un corpo organico e perdendo la capacità di fluttuare. Seguono vari stadi evolutivi, culminanti nel Metroid Omega o nel Metroid Sovrana. Se esposti all' atmosfera di Tallon IV i cosiddetti Metroid talloniani perdono la resistenza alle armi convenzionali e diventano più deboli; si evolvono però poi in Metroid cacciatori, maturando la capacità di attaccare a distanza. Se esposti al Phazon, i Metroid subiscono mutazioni consistenti, generando i Metroid Phazon, culminanti nel Metroid Regina. I Metroid possono subire mutazioni dall'energia oscura, producendo i Metroid talloniani oscuri. L'atmosfera di Zebes non produce mutazioni ma accresce enormemente la loro massa, generando i Super Metroid. La principale debolezza di questa specie sono le basse temperature. Se colpiti con un arma gelida, i Metroid rimangono congelati a mezz'aria, privati di ogni movimento. A quel punto può distruggerli solo un' arma esplosiva. Le bombe Morfosfera sono un valido mezzo per liberarsi dalla morsa di un Metroid. L'unico modo conosciuto per riprodurre artificialmente i Metroid per mitosi sono i raggi beta. In lingua Chozo "Metroid" significa "massimo guerriero".

StoriaModifica

Metroid MangaModifica

La prima apparizione cronologica del primo Metroid risale al capitolo 4 del Metroid Manga. Esso viene creato dai Chozo per paura che la Federazione Galattica scopra i Parassiti X sul pianeta SR-388. Se questo dovesse succedere, i federali rimarrebbero infettati e disperderebbero questa minaccia per tutto l'Universo. Per questo i Chozo Vecchio Uccello e Voce Grigia decidono di debellare questa specie parassitaria dal cosmo, attraverso il sistema di assorbimento che possiede il Metroid. Durante l'invasione di Zebes, il Metroid viene catturato dai Pirati Spaziali per essere studiato.

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale