FANDOM


Attacco Vite Zero Mission Sprite.gif Il nome di questa voce non è ufficiale. Attacco Vite Zero Mission Sprite.gif
Il nome di questo articolo è una traduzione non ufficiale dall'originale contenuto. Nessun materiale canonico ha finora rilasciato un nome in lingua italiana per questa voce


Ion-Faeria
Ion-Faeria.jpg

La Ion-Faeria beve da un serbatoio liquido

Apparizioni

Metroid

Pianeta nativo

Zebes

Caratteristiche

Farfalle luminescenti

Habitat

Pianura

Stato

Probabilmente estinto

Ancora con le tue complicate teorie. Non è abbastanza definirle "carine"?

Samus Aran a Vecchio Uccello


La Ion-Faeria è una specie zebesiana apparsa nel capitolo 2 del manga di Metroid. Si tratta di creature simili a farfalle, dotate di proprietà bioluminescenti. Vengono avvelenate a causa della Bajar Clove, specie floreale piantata dai Pirati Spaziali. Il Chozo Vecchio Uccello spiega che esse assorbono l'energia dall'umidità del pianeta per poter volare e per illuminarsi. Hanno la capacità di afferrare ed utilizzare armi da fuoco dei Pirati Spaziali.

Raccolgono in quantità armi da alcuni Pirati morti dalle radiazioni di Bajar Glove e attaccano Samus e Voce Grigia. La Cacciatrice riesce però a sventare l'attacco, disarmandole. Infine, i Robot da lavoro, sotto il comando di Cervello Madre, disintegrano i cannoni utilizzati da queste bestie. Allo scopo di proteggere l'ambiente da pericolose radiazioni, Voce Grigia ordina l'annientamento delle Ion-Faeria.

E' possibile che la loro specie si sia estinta durante la Guerra di Zebes oppure che con l'arrivo degli Zoomer i batteri carnivori le abbiano decimate.

CuriositàModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale